Le luci a S.Siro si sono accese per il finalese Andrea Barberis

Ha segnato il gol del pareggio del Crotone

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Inter-Crotone, anticipo della terza di ritorno del campionato, è terminata da poco e certamente non ha lasciato buoni ricordi nei tifosi nerazzurri per l’ennesimo passo falso.

La squadra di Spalletti è bloccata sull’1-1 e rinvia ancora una volta l’appuntamento con i tre punti. Al gol di Eder replica Andrea Barberis, giocatore classe ‘93, nato a Genova ma che vanta una lunga trafila nelle giovanili e nella prima squadra del Finale. E a Finale il giocatore è sempre rimasto legato, anche quando la sua carriera ha preso altre mete. Ma quella di stasera è certamente la partita più importante della sua vita, come afferma il giocatore: "Mai avrei pensato di segnare a S.Siro, alla Scala del calcio. Ma il sogno è diventato una realtà. Mi ricorderò per sempre di questa serata che sigilla la mia carriera. Sono davvero felice. Ma da domani l’attenzione sarà per le prossime partite: l’obiettivo è la salvezza del Crotone"

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci