L’Alassio conquista la finale della Coppa Italia di Promozione

L’Alassio conquista, per il quarto anno consecutivo, la finale regionale della Coppa Italia.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Al termine della partita Fabrizio Vincenzi, presidente dell’Alassio F.C. abbraccia i suoi ragazzi e mister Di Latte. Un’altra impresa è stata compiuta, e per di più al Picasso di Quiliano dove otto mesi fa la compagine alassina vinse un altro trofeo regionale.

L’Alassio conquista, per il quarto anno consecutivo, la finale regionale della Coppa Italia superando, nella semifinale secca sul campo neutro, i genovesi del Little Club, che sono in zona playoff nel girone B. E i novanta minuti hanno messo in luce la superiorità schiacciante degli alassini che sbloccano il risultato al diciannovesimo minuto con Battaglia. Passati in vantaggio i ragazzi del presidente Vincenzi controllano la partita e neutralizzano i timidi attacchi degli avversari.

Ad inizio ripresa la sfida si decide con il 2-0 firmato da Brignoli che stacca in pratica il pass per la finale. Poi qualche brivido arriva per la rete ospite segnata su rigore. Ad un minuto dalla conclusione arriva il 3-1 firmato da Alfano.

Il commento del presidente Fabrizio Vincenzi: «Il 2018 non poteva iniziare nel migliore dei modi. Abbiamo giocato una partita perfetta, controllando i nostri avversari, soprattutto nel secondo tempo Un ringraziamento a tutti i nostri sostenitori che anche in questa occasione ci sono stati vicini facendo sentire il loro affetto».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci