Il presidente Carmine Iannece conferma che si gioca nel fine settimana anche con il ricordo di Astori

Iannece: "Tengo a sottolineare che i campionati regionali di calcio si giocheranno regolarmente, soprattutto nella giornata di domani, smentendo voci che stavano iniziando a circolare per un’eventuale allerta meteo".

  • Guglielmo Olivero
  • 1 min e 0 sec (187 parole)
  • Sport
  • calcio
Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

«Tengo a sottolineare che i campionati regionali di calcio si giocheranno regolarmente, soprattutto nella giornata di domani, smentendo voci che stavano iniziando a circolare per un’eventuale allerta meteo»: il presidente del comitato provinciale della Figc, Carmine Iannece, toglie ogni dubbio su rinvii per le partite di domani che vedranno in campo soprattutto le categorie giovanili: «Sono previste deboli pioggie ed il calcio si gioca sotto la pioggia come sotto la neve. Quindi domani tutte le partite si disputeranno regolarmente, come spero domenica».

Del resto, allerte a parte, esiste un regolamento consolidato che afferma come a rinviare un incontro di calcio sia l’arbitro una volta constatato che il pallone non rimbalza sul terreno da gioco. Quindi la linea per domani e domenica dovrebbe essere quella più antica, con il direttore fi gara che deciderà se ci sono gli estremi per giocare. Carmine Iannece ha voluto ricordare come su tutti i campi sarà osservato un minuto di silenzio per ricordare Davide Astori: «E che sia davvero un minuto di silenzio, di riflessione, per tutti coloro che saranno presenti alle partite. Tutti dobbiamo onorare la memoria di questo grande uomo».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci