Il Carpi di Gagliolo rimane in B. Benevento in festa. A Roma vola Fabrizio Tortu

Si è conclusa una grande serata di sport che per gli appassionati ponentini aveva il clou in Benevento-Carpi, finale di ritorno dei playoff di B. A Roma nel Golden Gala di atletica in evidenza Fabrizio Tortu.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Si è conclusa una grande serata di sport che per gli appassionati ponentini aveva il clou in Benevento-Carpi, finale di ritorno dei playoff di B. A salire nella massima serie è il Benevento, che ottiene così la seconda promozione consecutiva, aggiudicandosi la sfida (1-0) con gol realizzato da Puscas alla mezz’ora. Niente da fare per il Carpi (che per accedere alla massima serie doveva vincere, avendo il peggior piazzamento al termine della regular season) nelle cui fila milita Gagliolo, a lungo giocatore dell’Andora, tra l’altro ieri non schierato per squalifica.

A Roma nel Golden Gala di atletica in evidenza Fabrizio Tortu, il velocista che si è messo in evidenza nel Meeting di Savona organizzato da Marco Mura. Al Fontanassa aveva corso i 100 in 10”15, sesta prestazione italiana di ogni tempo e secondo tempo all time nel 2017 per la categoria Juniores. Stasera si è cimentato, all’Olimpico, nei 200 concludendo con un ottimo quarto posto (20”34) nella gara vinta da De Grasse.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci