Il fair play sul campo e fuori

Una maglia firmata da Carparelli suggella il Fair Play tra due ragazzini

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Di certo, quel 1 novembre 2015, il giovane giocatore Lorenzo C. della Loanesi San Francesco non voleva colpire in modo così irruento il suo omonimo avversario.

In quell'incontro di Campionato regionale, disputato fra i “Giovanissimi di fascia B del 2002”, vinto per 3 a 2 dalla squadra ponentina contro ASD San Gottardo, l'incidente del genovese Lorenzo C. ha però messo in luce l'altra faccia dello sport.

Non soltanto, infatti, la famiglia di Lorenzo si è prontamente interessata delle condizioni del ragazzo infortunato, seguendolo nel suo percorso di terapia e riabilitazione, ma il fair play usato sul campo e fuori ha regalato a tutti un gesto di simpatia e lealtà.

Alla partita di ritorno, giocata lo scorso 31 gennaio, e vinta ancora una volta per 1 a 0 dai rosso blu, Lorenzo ha voluto donare all'amico, ancora in fase di recupero, una maglia della loanesi, con dedica di Marco Carparelli.

Grazia Noseda

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci