Enrico Preziosi ha venduto il Genoa. Il nuovo presidente sarà Giulio Gallazzi

L'ufficialità forse dopo il turno di campionato.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Un incontro in un noto ristorante genovese potrebbe aver siglato poche ore fa la cessione del Genoa che passerebbe dalle mani di Enrico Preziosi a quelle di Giulio Gallazzi. Manca ancora l’ufficialità che probabilmente arriverà al termine della domenica di campionato, ma ormai siamo agli ultimi dettagli.

Gallazzi, imprenditore bolognese, ex giocatore di football americano è il titolare della Srl Group una società di investimenti finanziari che ha sede a Londra. Da tempo, fallito il tentativo di diventare il presidente del Bologna, aveva preso di mira il Genoa, partendo dalle volontà di Preziosi di disfarsi della società rossoblù. Poi le due parti si erano allontanate, ma non avevano mai perso occasioni di sentirsi.

Poi oggi la svolta, forse a monte di una contestazione sempre più pesante dei tifosi che vogliono porre fino al tormentone.

Sembra che il pranzo di oggi abbia messo d’accordo le parti e che da un minuto all’altro possa arrivare un comunicato ufficiale.

Rimane un dubbio: le parti si sono incontrate in un ristorante dove si pranza rigorosamente a base di pesce. Non sarà mica, per i tifosi, un pesce d’aprile?

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci