Calcio, la parola ai tecnici sulle partite della domenica

Amarezza per Savona e Finale, sorrisi in casa Albenga.

  • Guglielmo Olivero
  • 1 min e 11 sec (219 parole)
  • Sport
  • calcio
Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Delusioni per i tecnici della D, soddisfazione (anche se contenuta) in Eccellenza in casa Albenga.

La domenica calcistica non lascia spazio ai sorrisi in casa Savona: i biancoblu assaporano una sconfitta dopo due risultati positivi e sono alle prese con una classifica poco esaltante. Mister Chezzi non cerca alibi dopo il passo falso contro il Real Querceta, anche se l’espulsione del portiere Bellussi ha influenzato la gara: «È stata una decisione che ci ha fortemente penalizzati, anche se ritengo che non posso rimproverare nulla ai ragazzi, autori di una buona prova». Il tecnico spera in rinforzi, in quanto l’organico attuale non è dei più folti: «L’arrivo di Saccà ha tamponato un’emergenza, ma ci sono ancora tanti problemi. Speriamo in un paio di rinforzi per rendere più competitiva la squadra». Perde anche il Finale contro il Sestri Levante, e mister Buttu, da quel grande signore del calcio che è, non cerca scuse: «La colpa è soltanto mia, soprattutto per quanto riguarda la prestazione del primo tempo. Dopo questa sconfitta dobbiamo soltanto rimetterci al lavoro per superare le prossime sfide». L’Albenga ritrova il sorriso superando il Ventimiglia. Buona dunque la prima per mister : «Tre punti importanti che non ci devono comunque far rilassare. Adesso dobbiamo trovare continuità nei risultati in modo da collocarci in una posizione più tranquilla di classifica».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci