Albissola. Santa Cecilia, Luca Lasio: “Puntiamo ai play off, ma senza pressioni”

Agli ordini di mister Blangero ci sarà anche il centrocampista classe 1992 Gabriel Berta.

Pista Kart Indoor Albenga

Albissola. Gli inserimenti del portiere Alessio Ottonello, dell’esterno Andrea Scotto, delle punte Orges Kryemadhi e Carlo Pellizzari e, ultimo in ordine di tempo, del centrocampista ex Altarese Gabriel Berta hanno aggiunto qualità ed esperienza ad una rosa, confermata in blocco, che aveva fatto registrare una media punti tra le più elevate della categoria nel girone di ritorno. «Con i nuovi innesti abbiamo migliorato una rosa che già aveva dimostrato di essere valida e competitiva», afferma Luca Lasio, direttore sportivo del Santa Cecilia.

«Puntiamo ai play off – continua il dirigente orange – sebbene la società non ci faccia pressioni di alcun tipo. Poi, sarà il campo a dire quale sarà la nostra dimensione». I ceramisti dovranno evitare una falsa partenza per ambire a posizioni di prestigio: «Con tanti elementi nuovi serviva tempo per trovare l’amalgama giusta. Siamo comunque riusciti a creare un ottimo gruppo. Avevamo una rosa troppo corta. Pensiamo di aver posto rimedio a questo problema. Grande merito va dato a mister Blangero, al suo staff e alla società, che non fa mai mancare il suo appoggio», aggiunge Lasio.

«Sarà una Seconda Categoria estremamente complicata. Tante squadre stanno impostando campagne acquisti importanti. Vadese, Mallare e Priamar su tutte. Credo che i ‘lupi’ di mister Ghione partano con un leggero vantaggio», conclude il dirigente del Santa Cecilia.

Nella foto: Luca Lasio con Carlo Pellizzari

Michael Traman

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi