L’Albissola corsara a Viareggio davanti all’ex CT Marcello Lippi

I ceramisti si impongono 2-1 con le reti di Piacentini e Gulli.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Grande prestazione dell’Albissola che si impone sul campo del Viareggio (1-2) nell’anticipo del campionato di serie D. La sfida, anticipata perché domani nella cittadina toscana ci sarà la sfilata dei carri del Carnevale, è ricca di colpi di scena e offre grandi emozioni nei primi dieci minuti che siglano il vantaggio dei locali Galligani ed il pareggio dell’Albissola firmato da uno splendido pallonetto di Piacentini.

Due gol ai quali non assiste l’ex commissario tecnico della Nazionale, Marcello Lippi, che arriva quando il match ha già consumato il primo quarto d’ora di gara. Sul campo l’Albissola controlla con tranquillità il gioco dei locali ed il primo tempo si conclude 1-1. Nella ripresa arriva il gol che decide la sfida. È il minuto 64° quando, al termine di un’azione iniziata da Sancinito, Gulli infila il portiere avversario.

La partita si mette benissimo per i ceramisti che poi giocano ulteriormente in discesa per l’espulsione di Lucarelli. Con l’uomo in più la compagine albisolese conquista tre punti importanti per la classifica.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci