Condividi l'articolo

Finisce 74-67 contro le emiliane dell’Infinity Bio.

Una partita fondamentale e vinta senza particolari problemi dalla Cestistica Savonese che piega le emiliane dell’Infinity Bio per 74-67. Il margine finale di sette punti non rispecchia quanto visto sul parquet perché le biancoverdi hanno dominato la sfida, portandosi anche a +25, facendosi però prendere, nell’ultimo quarto, dalla paura di una clamorosa rimonta.

Ma la prova della Cestistica, in una partita fondamentale per rimanere nella categoria, è stata ottima come afferma la presidentessa Mirella Oggero: «Potevamo vincere con uno scarto maggiore, perché abbiamo davvero dominato la partita. Ma quello che conta è aver incassato due punti davvero importanti per la classifica».

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici