Dodici partite in una settimana per le squadre della Pallacanestro Alassio, ecco il resoconto

Settimana con tanti impegni per le giovanili alassine che ha visto solo la giornata di martedì senza impegni ufficiali.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Settimana con tanti impegni per le giovanili alassine che ha visto solo la giornata di martedì senza impegni ufficiali.

Lunedì i ragazzi dell’UNDER 20 MASCHILE sono andati a Genova decimati e solo con sette elementi non hanno potuto nulla contro il My Basket che ha vinto 82-45. «Nonostante il passivo, visti i pochi effettivi, abbiamo tenuto bene il campo e facciamo i complimenti a chi c’era».

Mercoledì, in trasferta a Sanremo, l’UNDER 16 MASCHILE cede 71-46 contro una delle compagini che sta comandando il campionato ma, nonostante il passivo, si notano notevoli passi in avanti dei ragazzi. «I parziali, tempo per tempo, sono stati tutti contenuti ma nel complesso non siamo riusciti ad invertire il trend a favore dei sanremesi».

Giovedì di divertimento e vittoria con cinque tempi a uno per gli AQUILOTTI JUNIOR 2008-09 che hanno giocato con gli amici di San Bartolomeo dell’Istruttore Arturo che «non hanno mai mollato e ci hanno dato filo da torcere nel vero spirito minibasket».

Venerdì debutto vincente per le ESORDIENTI FEMMINILI del 2006-07-08 che giocano contro la compagine amica del Diano-Imperia. Guidate da Roberto e Fabio vincono 50-14 con anche la collaborazione de Le Torri. «Il dato più positivo? Vista la bella collaborazione del Blue Ponente Basket avevamo in campo 26 bimbe tra le due squadre».

Sabato mattina gli ESORDIENTI MASCHILI 06-07 non possono nulla con Loano Garassini ma dimostrano dei passi avanti contro una delle compagini più avanti in classifica che vince 14-52. Al pomeriggio l’UNDER 13 vince, in trasferta a SANREMO, una gara difficile contro una compagine molto fisica spuntandola 40-64 su un campo molto scivoloso. «è stata una gara difficile in un campo dove è difficile giocare ma alla fine l’abbiamo spuntata con autorità».

L’UNDER 16 MASCHILE, con VADO, regala il primo quarto agli ospiti e poi gioca alla pari ma cede 56-77 con la consapevolezza che iniziando meglio si poteva fare di più. “Peccato per l’inizio ma rispetto al girone di andata i miglioramenti sono evidenti”. La SERIE C FEMMINILE, pur con numerose assenze, se la gioca alla pari con Lerici ma alla fine deve cedere 49-36. «Peccato per le assenze ma chi c’era ha dato appieno il proprio contributo».

Domenica trasferta insidiosa per l’UNDER 14 ELITE che si presenta a PEGLI con sette 2005 e quattro soli 2004 ma dopo aver ottimamente giocato i primi due quarti controlla fino al 52-77 finale per i gialloblu. «Abbiamo avuto uno splendido inizio poi abbiamo tirato un po i remi in barca e questo non deve accadere per trovare continuità». Nel pomeriggio gli AQUILOTTI 2007-08 di Laura vincono tutti e sei i tempi, a VADO Ligure, pur con diverse assenze giocano e si divertono nel vero spirito minibasket. Nel FEMMINILE vittoria per le UNDER 14 con MAREMOLA e sconfitta per le UNDER 16 con Lavagna. «Anche nel femminile abbiamo tante soddisfazioni e la collaborazione sta permettendo a tutte quelle che vogliono di giocare e divertirsi».

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci