Marco Petracca, buona la prima con la 208 alla Ronde del Canavese

Ottima prova del driver piemontese, subito sul podio in classe R2B.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Si è concluso nel migliore dei modi il debutto di Marco Petracca al volante della Peugeot 208 R2B, ultimo arrivo in casa VM Motor Team.

Alla Ronde del Canavese il pilota di Moncalieri ha impiegato poco tempo a riprendere il ritmo gara e, progredendo prova dopo prova, ha concluso con un’ottima terza posizione di classe, non lontano dal secondo posto e dal vertice.

La soddisfazione del pilota si può leggere nelle sue dichiarazioni al termine della gara: “Rimettersi al volante dopo tanto tempo è stato allo stesso ma anche complicato, l’ultima volta su un’auto da rally risale al 2013. Abbiamo iniziato molto accorti, siccome anche il grip non era dei migliori, ma siamo molto soddisfatti dei progressi fatti prova dopo prova. La 208 si è dimostrata una grande macchina, colgo l’occasione per ringraziare lo staff VM Motor Team e Osvaldo, che mi ha seguito in assistenza”.

Per Marco Petracca ed il suo navigatore Andrea Rossello, quindi, il bilancio della Ronde del Canavese non può che essere positivo e la coppia piemontese può guardare con serenità agli impegni futuri, che sono ancora in via di definizione.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci