Condividi l'articolo

Tutto pronto per l’edizione numero 22, lezioni all’Aci Genova.

Genova. Sta per tornare uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati di rally che vogliono provare ad avvicinarsi alla specialità, grazie alla Lanterna Corse Rally Team. La scuderia genovese ha infatti presentato l’edizione numero 22 del Corso Navigatori Rally, vero e proprio fiore all’occhiello del sodalizio, che si terrà nel mese di gennaio 2024.

Invariato il format, che prevede cinque lezioni teoriche serali nei giorni 9, 11, 16, 18 e 23, seguite dalla prova pratica su auto da rally e percorso regolarmente allestito come in una vera gara domenica 28 gennaio.

L’aula di teoria sarà messa a disposizione, come di consueto, dall’Automobile Club di Genova che da sempre si prodiga per la promozione dell’attività sportiva motoristica.

Il corso tratterà diversi argomenti; la prima parte prevede una panoramica sui regolamenti e sugli aspetti fondamentali della disciplina, poi si passerà alla parte più tecnica ed alla stesura delle note, senza tralasciare la gestione della gara e l’organizzazione logistica.

La parte teorica sarà presentata da tre navigatori che hanno raggiunto livelli di eccellenza; il veterano Marco Gallizia insieme agli esperti Paolo Rocca ed Alessandro Cervi, tutti con una lunga esperienza, anche a livello internazionale.

L’evento è adatto però anche a chi vuole semplicemente avvicinarsi al rally da pilota ed è un’ottima occasione per migliorare la propria conoscenza tecnica e regolamentare.

La prova pratica si terrà in una località dell’entroterra ligure in via di definizione e vedrà la partecipazione di diversi piloti della Lanterna Corse Rally Team, che formeranno i futuri navigatori e li valuteranno per stilare la classifica finale. Ai primi tre classificati verranno assegnati premi consistenti in materiale tecnico, utile ad agevolare l’inizio della carriera rallystica.

Per maggiori informazioni si può consultare la pagina Facebook “Lanterna Corse Rally Team” oppure contattare il numero 340 1524152 o la mail .

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici