La grande atletica domani al Fontanassa

Domani la sesta edizione del Meeting di Savona sarà dominata dalla presenza di Filippo Tortu, speranza dell’atletica azzurra.

Profumeria Simonini

Affermare che domani pomeriggio al Fontanassa di Savona vada in scena la grande atletica non è esagerato e tanto meno retorico. Perché è proprio così, grazie soprattutto alla passione di Marco Mura la cui firma è sinonimo di grandi eventi come dimostra il suo intuito (ed anche di un suo amico appassionato) per un Gran Prix dedicato soltanto ai lanci, una volta tanto sotto i riflettori a discapito delle corse su pista.

Domani la sesta edizione del Meeting di Savona sarà dominata dalla presenza di Filippo Tortu (nella foto), speranza dell’atletica azzurra che proprio al Fontanassa iniziò a mettere in luce il suo talento con un 10”24: "Si è visto subito che era sbocciato un talento-afferma Mura-e averlo scoperto qui, sulla pista savonese, è stata una grande emozione". Domani Tortu, che correrà sotto l’osservazione di diversi tecnici ed addetti ai lavori, sarà impegnato due volte, alle 17 ed alle 18,35.

Se Tortu è indubbiamente la stella del pomeriggio savonese non mancheranno altre firme illustri del panorama italiano come Federico Cattaneo, Fabio Cerruti e Giovanni Galbieri. Ricco anche il programma delle gare femminili.

Il resoconto delle gare, con Tortu osservato speciale, domani alle 20,30 su Mediagold.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi