Savona: cercasi (e forse trovasi) talenti al Meeting della Torretta

Domenica al Fontanassa nell'impianto che ha lanciato Tortu.

Profumeria Simonini

Savona. Quando un evento di atletica leggera porta la firma di Marco Mura si è sicuri di assistere a qualcosa di interessante. Il tecnico savonese, uno dei primi, in tempi non sospetti, a lanciare il grido di aiuto disperato del movimento atletico nazionale, organizza domenica prossima a partire dalle 15:30 al Fontanassa un evento destinato soprattutto alle categorie giovanili.

Perchè è dai ragazzi che si deve ripartire se l’atletica italiana vuole ritrovare dignità dopo la dieta dei Mondiali di Londra che, come hanno dimostrato gli ascolti, sono stati graditissimi dal pubblico televisivo.

Certo l’atletica è fatica, sudore, sacrificio, portafoglio non proprio pieno ma è quanto mai necessario, in questo periodo storico, far scoprire alle nuove generazioni che non si arriva in alto se non ci si mette in gioco, che non ottieni risultati se non ti metti in gioco.

Ben venga dunque domenica questo appuntamento che prevede gare, per le varie categorie, sui 60, 100, 200, 400 e 1500 sia maschili che femminili. E poi i concorsi di lungo, giavellotto e triplo. Numerosi gli iscritti, non soltanto dalla Liguria. E la speranza, nell’impianto che ha visto nascere un talento come Tortu, che arrivino importanti risultati ed un vento nuovo per la nostra atletica.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi