Bronzo per la ASD Yama Arashi Judo Savona

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Bronzo per la ASD Yama Arashi Judo Savona, che torna vincitrice dai Campionati del Mondo Master. La competizione ha avuto luogo a Fort Lauderdale, città vicino a Miami, in Florida, e ha ospitato circa 1400 atleti in rappresentanza dei 5 continenti.

La spedizione savonese era composta dai tre atleti Cavallaro Giuseppe, Fabiano Pasquale e Vettori Armando, accompagnati dal presidente Albano Monica e dall'allenatrice Meinardi Giulia; insieme a loro anche il romano Mascherucci Roberto, tesserato per il Judo Frascati ma regolarmente ospite della squadra savonese. La gara inizia venerdì con gli atleti meno giovani e la Yama Arashi schiera Cavallaro nella categoria M7 -90kg, dove incontra il forte americano Delima e Giuseppe conclude la sua gara tra i primi 10 atleti. Gli altri atleti hanno gareggiato invece domenica. Tabellone sfortunato per Fabiano, categoria M4 -90kg, che si scontra immediatamente col moldavo Valvariuc, già molte volte su podi mondiali, e anche lui conclude la sua gara tra i primi 10 classificati. Più tardi inizia la gara Vettori, negli M5 -90k dove sono presenti 25 atleti. Vettori supera con grande determinazione l'americano Miller e l'olandese Krijger, approdando alle semifinali, dove viene battuto dal fortissimo brasiliano Caggiano (partecipe a due olimpiadi negli anni passati) poi vincitore della categoria. La gara di Vettori non si ferma, ma prosegue per la medaglia di bronzo, conquistata grazie alla vittoria sull'americano Wright. Percorso parallelo anche per Mascherucci, che conquista la sua prima medaglia ad un Campionato del Mondo Master, dopo le medaglie dei Campionati europei e dei World Master Games. Gioia immensa per il Presidente della Yama Arashi: "Sono veramente felice dei risultati ottenuti, raggiunti grazie ai durissimi allenamenti a cui si sono sottoposti. È straordinario vedere come atleti di oltre 60 anni, come Giuseppe, si allenano ogni sera per oltre due ore. E ovviamente tutto questo è stato reso possibile grazie all'aiuto e al supporto del Comune di Savona e dell'assessore allo sport Maurizio Scaramuzza, che si è messo in prima fila per aiutarci e ci ha fatto incontrare il nostro sponsor, la BeeBad Energy Drink, prodotta dalla Parodi Group, azienda multinazionale con stabilimenti a Vado Ligure". Vettori, quale rappresentante regionale degli atleti master, ci tiene a ricordare anche il bronzo di Ricaldone e il settimo posto di Zunino.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci