Loano: la mostra "NOI ARTISTI" è stata prorogata fino al 13 maggio

Un'esperienza positiva che si è aricchita della collaborazione con la Dott. Eleonora De Vecchi, esperta di didattica museale e di mediazione del patrimonio storico artistico.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Loano. Visto il grande successo e l'interesse del pubblico, è stata prorogata fino al 13 maggio la mostra "NOI ARTISTI". Un percorso espositivo sviluppato, per il secondo anno, con i bambini di 3/5 anni, frequentanti la scuola dell’Infanzia Statale “Simone Stella” di Loano, sez B dell’Istituto Comprensivo Loano – Boissano.

Si tratta di un progetto, nato da un'idea dell’insegnante Anna Maria Mazza, che, lo scorso anno, grazie all’intervento di un educatore specializzato, la Dott. Stefania Gallo e all'adozione di una didattica inclusiva, è riuscito a far comunicare un alunno con gravi disturbi del linguaggio, attraverso i simboli CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa).

Un'esperienza positiva che, in questa nuovo anno scolastico, si è aricchita della collaborazione con la Dott. Eleonora De Vecchi, esperta di didattica museale e di mediazione del patrimonio storico artistico, che ha guidato i giovanssimi alunni in un viaggio affascinantee coivolgente, alla scoperta dell'arte contemporanea e delle diverse tecniche pittoriche che hanno stimolato i bambini e “l’artista che è in loro”.

L'obiettivo è quello di scambiare opinioni e idee, per incrementare nuove iniziative, in cui coinvolgere maggiormente le famiglie, aprendosi al territorio e alle sue risorse.
La mostra "Noi Artisti" e il progetto di inclusione scolastica ad essa collegato potrà essere visitata a Toirano in nella Biblioteca civica Via Parodi 31 nei consueti orari di apertura della biblioteca: lunedì, mercoledì e giovedì, dalle 15 alle 19; martedì e venerdì, dalle 21 alle 23; sabato, dalle 17.30 alle 19-

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci