“La donna al tempo di Nostradamus”

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Lo Zonta Alassio-Albenga organizza sabato 11 marzo, alle 15,30 a Palazzo Peloso Cepolla (piazza s. Michele, ospite dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri, un'interessante Tavola rotonda al femminile, dal titolo:“La donna al tempo di Nostradamus” ovvero le donne del XVI Secolo. L'incontro promosso per celebrare il gemellaggio del Club locale con quello di Salon en Provence, città in cui ha vissuto Nostradamus fino alla sua morte, oltre ad approfondire la figura di Caterina de' Medici, racconterà delle nobildonne di Albenga, delle popolane dell'entroterra, di benefattrici, delle mogli di marinai di Alassio, di streghe ed oscuri processi, grazie agli interventi di Giovanni Puerari, Gerry Delfino ed una componente del Club di Salon, contribuirà a evidenziare le similitudini dei due territori.

Introdotta dallo spettacolo teatrale della Compagnia “La Ronzante Gorgogliatrice”, culminerà con la consegna del Premio “Una Donna per la sua Città”, giunto alla sedicesima edizione, attribuito alla dottoressa Maria Celeste Paoli Maineri vicepresidente dell'Istituto, grande ricercatrice ed archeologa.

L'ingresso è libero a tutti.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci