Cosa fare se qualcuno clona il tuo account Facebook?

Spieghiamo cosa fare se qualcuno clona il tuo account Facebook e si spaccia per te sulla piattaforma di social network.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

La clonazione di Facebook è uno dei tipi più popolari di truffe sul più grande social network di Internet. Succede quando un truffatore crea un nuovo account Facebook, ma usa il tuo nome e la tua immagine del profilo. Ovviamente, questo fa sembrare che l'account sia il tuo, e il truffatore cercherà di fare amicizia con persone che conosci per cercare di indurle a fare cose come inviare denaro.

Questo genere di truffa viene spesso indicato dagli addetti con il termine "scam" (dall'inglese to scam, truffare, per l'appunto), nel quale il truffatore si sostituisce al soggetto in questione (profilo, sito web, account, ecc.) per indurre terzi ad operare azioni che portino a rivelare password, o altri dati sensibili utili al delinquente per sottrarre informazioni e/o denaro.

Può essere frustrante sapere che qualcuno finge di essere te su Facebook. Ma ci sono cose che puoi fare se ciò accade. Descriviamo alcuni passaggi importanti da compiere.

  1. Avvisa i tuoi amici. Se qualcuno finge di essere te su Facebook, probabilmente sono i tuoi amici quelli che sta davvero cercando di truffare. Mettiti in contatto con i tuoi amici su Messenger e fagli sapere che è questo l'account di cui dovrebbero fidarsi e non fidarsi di altri account che utilizzano il tuo nome. Se hanno già accettato una richiesta di amicizia da un altro account, digli di rifiutarla. Puoi anche pubblicare dalla tua bacheca un messaggio che afferma la stessa cosa.
  2. Trova l'account duplicato e segnalalo. Facebook ha un'opzione di segnalazione specifica per questo. Vai al profilo, fai clic sull'icona dei tre punti e seleziona l'opzione di segnalazione. Dovresti essere in grado di selezionare l'opzione "Uso dell'identità di qualcuno" e quindi selezionare "Me".
    Se non riesci a vedere l'account duplicato, significa che il ladro ti ha bloccato. Per ovviare a questo problema, potrebbe essere necessario un account secondario o un account di amici. Segnala di nuovo il profilo ma seleziona "un amico" invece di "Me".
  3. Nascondi il tuo elenco di amici. Per impedire al ladro di vedere i tuoi amici, assicurati che il tuo elenco di amici sia nascosto. È anche importante assicurarsi che le impostazioni sulla privacy siano tutte private, il che significa che le informazioni che i criminali hanno su di te sono limitate, il che impedisce loro di copiare anche quelle informazioni sull'account clonato.

A tutto questo, va poi aggiunto che, nei casi più gravi, ove si siano verificate frodi o abusi di qualsiasi genere nei quali si siano violate leggi nazionali e/o internazionali, la via più lunga ma sicuramente obbligata, è sempre quella di rivolgersi alla Polizia Postale o alle forze dell'ordine e fare tempestiva denuncia dell'accaduto.

Infine, ricordate sempre di salvare le schermate (screenshot) e/o i vari scambi di posta/messaggi, relativi ad eventuali illeciti, così che tutto il materiale acquisito possa essere esibito come prova in caso di denuncia e nelle sedi giudiziare opportune.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci