Questa sera il maxi asteroide "Florence passerà vicino" al nostro pianeta.

Sarà il più grande asteroide a passare così vicino alla Terra, da quando è iniziato il programma della Nasa

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Sguardi al cielo e pronti col binocolo, questa notte passerà “vicino” al nostro pianeta un maxi asteroide, visibile anche dall'Italia.

Scoperto nel marzo del 1981 da Schelte «Bobby» Bus, all’osservatorio Siding Spring in Australia, ed intitolato a Florence Nightingale, la ''signora con la lanterna', fondatrice dell’infermieristica moderna,3122 Florence. sarà ben visibile tra la fine di agosto e l’inizio di settembre, quando attraverserà le costellazioni di Capricorno, Acquario, Delfino e Pesci australi.

Con i suoi 4,4 chilometri di diametro, Florence passerà a circa 7 milioni di chilometri dal nostro pianeta, senza però costituire alcun rischio di impatto. Sarà dunque il più grande asteroide a passare così vicino alla Terra, da quando è iniziato il programma della Nasa per rilevare e tracciare questi corpi celesti.

Un'opportunità unica che consentirà di studiarlo in modo ravvicinato, dopo lo scorso passaggio dell'asteroide vicino al nostro pianeta avvenuto nel 1890, che si ripeterà solo dopo il 2500.

Nella foto allegata un'immagine di un "bolide" (una stella cadente particolarmente luminosa) registrato la sera, 13 agosto, alle 23h 52m da Marina Costa (Osservatorio Astronomico del Righi) tramite un obiettivo fish-eye.

A destra del “bolide” emerge dagli alberi la costellazione di Cassiopea.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci