“Figlie della stessa anima”, un libro di Brunella Canobbio

Due donne, simili e diverse, ma “figlie di una stessa anima”.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Due donne, simili e diverse, ma “figlie di una stessa anima”. Entrambe le loro vite sembrerebbero apparentemente precostruite e guidate dallo scandire dei giorni che si ripetono: Francesca con le sue insicurezze emotive, che la porteranno sul baratro della disperazione più buia, costretta da una maschera di conformismo che indossata per amore degli altri, non di sé stessa, rischierà di distruggersi; Flò, forte del suo amore ricambiato di Manuel, suo marito, rimetterà in discussione tutta la sua vita, a 39 anni, per una gravidanza cercata, rifiutata e poi tenacemente voluta, fino alla crisi del rapporto coniugale.

Due vite di sofferenze, dubbi, rinunce e presa di coscienza, che si riscatteranno pienamente, fino a diventare un simbolo della capacità di resistenza e della forza di volontà che solo le donne hanno.

Per Francesca, allo sbando, schiava dei farmaci e delle sue ansie, fino al tentativo di suicidio, sarà una rinascita con il recupero della salute fisica e mentale, ma soprattutto con la riscoperta di sé.

Flò ritroverà il suo equilibrio, il suo mondo e la sua ricchezza di amore, che le farà superare l'impossibilità di diventare madre naturale.

Un viaggio psicologico e introspettivo, in chiave femminile, con note autobiografiche dell'autrice e contenuti vividi, per un messaggio di speranza rivolto alle donne, che attraversano momenti difficili e particolari, ma anche di sensibilizzazione verso alcuni dei valori fondamentali.

Una romanzo attuale, dal linguaggio aperto e incisivo. Istantanee di cronaca violenta e graffiante come le grida di aiuto, che giungono dal profondo delle anime delle due protagoniste.

Figlie della stessa anima”, 0111 Edizioni, collana LaBianca, è la quinta pubblicazione di Brunella Canobbio, il cui esordio letterario si lega al noto concorso nazionale di narrativa “Voci di Donne”, organizzato dalla Provincia di Savona, nel 2005.

Assistente amministrativa presso un Istituto Superiore, Brunella Canobbio, nel 2007 pubblica il suo primo romanzo “Le parole degli ultimi” - Edizioni Giraldi, cui fanno seguito nel 2009 "Nuda" – Edigiò, la raccolta di liriche “Ritratto di poesia” - Edigiò, nel 2010 e il romanzo “Il tesoro nascosto” - Giovane Holden Edizioni, nel 2012.

Grazia Noseda

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci