Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Informatica: qual è la differenza tra un virus e un malware?

Tempo di lettura: 1 minuto

Entrambe sono dannosi, quindi quali sono le differenze? Proviamo ad analizzarli in modo semplice e chiaro.

Sebbene i due termini siano spesso usati in modo intercambiabile, malware e virus hanno significati diversi. Ciò non toglie che sarebbe bene non averne alcuno sul computer.

Malware significa software dannoso (deriva dall’unione delle parole malicious e software). È un termine generico per tutti i tipi di software dannosi, indipendentemente dal loro intento o da come essi si diffondano.

Un virus informatico, d’altra parte, si riferisce a un tipo specifico di software dannoso che si diffonde duplicandosi e allegandosi ad un file del computer altrimenti innocuo. Quando quel file viene copiato da un dispositivo a un altro, il virus viaggia con esso.

In quanto tale, un virus è un tipo di malwareTutti i virus informatici sono malware, ma non tutti i malware sono virus informatici.

Esistono molti altri tipi di malware oltre ai virus informatici. In effetti, la popolarità dei virus è diminuita nel tempo e non si tratta di un tipo di malware particolarmente popolare nell’ecosistema attuale.

Il malware può spesso essere classificato in base a come si diffonde (sì, come un virus o un worm) o cosa fa quando infetta (ransomware, spyware, keylogger).

Tipi di malware come il ransomware (che crittografa i file e richiede un riscatto per decrittografarli), le botnet (o malware backdoor) e lo spyware (che può rubare informazioni finanziarie) sono categorie di malware molto più diffuse rispetto ai virus informatici.

Allora perché usiamo ancora il termine virus così spesso?

Alcuni dei primi tipi noti di malware erano virus informatici. Questo a sua volta ha portato alla definizione del termine “antivirus” assegnato al software di sicurezza, nonostante tale software fosse progettato per rilevare e rimuovere tutti i tipi di malware. Pertanto, si è mantenuto tale termine generico ad indicare la vasta tipologia di malware identificabili nel campo informatico. Ciò è stato ulteriormente alimentato dalla TV, dove molti film o scene televisive facevano riferimento al malware come (spesso in modo errato o ambiguo) un virus informatico.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: