Coronavirus: ribassi su bollette luce e gas del 13-18%

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Incalcolabili sono i danni dei drammi umani provocati dalle perdite di vite causate da questo maledetto virus.

Anche sotto il profilo economico il quadro che si sta delineando appare devastante.

A voler cercare forzatamente un piccolo lato positivo, solo e puramente sul fronte economico, almeno temporaneamente, lo possiamo scovare sotto forma di riduzioni per le bollette luce e gas.

Da aprile 2020, il mercato tutelato taglierà le tariffe energetiche.

Il calo della richiesta di petrolio (crollata del 40%), cosa che non avveniva dalla grande depressione del 1929, ha fatto scivolare il prezzo del petrolio sotto i 20 dollari al barile.

I consumi energetici si sono ridotti del 25%.

Si stima che per una “famiglia tipo”, con consumi medi annuali pari a 2.800 kWh di elettricità e 1.500 metri cubi di gas, si tradurrà in ribassi del 18,3% per la corrente e del 13,5% per il gas.

A conti fatti, una famiglia tipo, risparmierà 185€ in un anno.

Questo sarà però solo una pausa, infatti alla ripresa delle attività economiche i prezzi torneranno inevitabilmente a salire.

Oltre al ritorno ai volumi normali nei consumi potrebbe incidere su aumenti dei costi dell’energia il fatto che il forte abbassamento di richiesta di petrolio sta portando alla fermata di pozzi ove l’estrazione avviene con il metodo fracking, ovvero attraverso la pressione di liquidi che frantumano le rocce che lo contengono.

Ebbene, l’interruzione di tale processo potrebbe causare la mancanza di ripartenza o forte rallentamento del processo di estrazione nel momento che si volessero riattivare tali siti estrattivi.

Per questo riteniamo poco saggio rimandare interventi di efficientamento energetico delle nostre case ed attività, nonché quelli destinati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Siamo FERRARI INNOVATION di Villanona d'Albenga (Sv), pionieri in Italia nel settore risparmio energetico (primi impianti fotovoltaici installati in Italia già nel 1988 e primo utilizzo di illuminazione a LED già nel 2000), da sempre attenti osservatori e applicatori delle innovazioni nel vasto settore del risparmio energetico, consulenti ancor prima che installatori a servizio dei clienti.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci