Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Bollette, PMI: dal 2021 cambia tutto

Tempo di lettura: 1 minuto

Per le piccole imprese arriva il mercato libero dell’energia. Questo significa maggior risparmio in bolletta e maggiore competitività sul mercato. La transizione avverrà con la continuità della fornitura. Nel mercato libero, è il cliente a decidere quale venditore e quale tipo di contratto scegliere, selezionando l’offerta ritenuta più adatta alle proprie esigenze.

Per le piccole imprese dal primo gennaio 2021 la modalità principale di fornitura sarà questa forma di mercato, come previsto dalle direttive europee.

Nel mercato libero le condizioni sono definite dalle compagnie che proporranno ai consumatori-utenti soluzioni contrattuali diverse in concorrenza tra loro. Le differenze principali riguarderanno, la fornitura e la commercializzazione delle bollette mentre i costi di rete, del contatore e le imposte rimarranno le medesime in entrambi i regimi.

Quali i vantaggi

Con il mercato libero vi è maggior numero di offerte gas e luce permettendo ai consumatori di scegliere la tariffa energetica più adatta.

I costi delle offerte sono più economici, le società prevedono sconti, premi e altri servizi aggiuntivi nelle proprie offerte di fornitura e offerte Dual ovvero un solo gestore per gas e luce.

Gianluca Gargiulo

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: