Zonta Club Alassio-Albenga risponde all'appello dei gestori del Teatro Ambra di Albenga.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

L'associazione femminile devolverà una somma di 500 euro per la ristrutturazione, anche grazie alla donazione della socia Iris Gaburri della scuola Progetto Danza di Alassio. Ogni anno infatti Progetto Danza offre il ricavato del saggio di danza di giugno allo Zonta perchè a sua volta lo doni ad una realtà in sofferenza.

Iris Gaburri: "Per diversi anni ho donato una somma perchè andasse allo Sportello antiviolenza, tramite Zonta. Quest'anno sentendo la richiesta di aiuto per l'Ambra voglio che il ricavato vada a loro. Anche se una Scuola di danza non potrà mai esibirsi su quel palco, e quindi noi non ne usufruiremo mai direttamente, crediamo nella solidarietà tra artisti."

La Presidente Zonta Sandra Berriolo: "Il Club ha utilizzato in questo biennio il Teatro per lo spettacolo Dei Pride con il quale nel novembre scorso abbiamo raccolto più di 5000 euro. Questo importo è andato interamente allo Sportello antiviolenza per l'allestimento della “stanza rosa” presso il Comando dei Carabinieri di Albenga. Senza l'Ambra non sarebbe stato possibile. Perciò accogliamo il desiderio di Iris Gaburri e aggiungiamo un nostro contributo di Club".

Mario Mesiano: "L'Ambra non ha un palco predisposto per i saggi di danza perciò questa notizia che una realtà alassina di danza sposi la nostra causa e ci dia una mano mi ha piacevolmente stupito e fatto molto piacere. Possiamo chiamarlo l'effetto: l'Arte per l'Arte".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci