Rigenerae: a Genova il riuso creativo

Tra le idee e soluzioni alternative, anche per il reinserimento di donne ex detenute

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

A Genova due mostre contemporanee di “Rigenerae”, ospiti nella bottega dell'Associazione Culturale “La Stanza”, in Via Ravecca11R e nei locali di Vico Angeli 21R .

Il riuso creativo parte da qui, dove un gruppo di associazioni culturali- sociali, professionisti e artisti hanno creato una rete di idee, per reinterpretare e dare nuova forma e vita ai materiali di rifiuto, a tutela dell'ambiente e delle risorse naturali.

Riciclare per vivere meglio è la filosofia che unisce i tanti creativi, che hanno aderito all'iniziativa, promossa in collaborazione con “Verde”(associazione di Promozione Sociale senza scopo di lucro, creata nel 2012 per diffondere e sviluppare la cultura del riuso, del riciclo e della gestione consapevole e sostenibile di rifiuti e risorse naturali), "Le Creazioni al Fresco / Sca’Art e Cds-cdo liguria”,(per l'inserimento lavorativo delle donne detenute ed ex-detenute nella Casa Circondariale di Genova Pontedecimo) , con pezzi unici ed originali, frutto di sensibilità, sperimentazione e ricerca estetica.

Soluzioni alternative, elementi di arredo ed accessori caratterizzati da stile e praticità, opere artigianali di grande impatto che possono offrire una risposta personale alle differenti esigenze, distinguendosi dall'omologazione prefissata degli standard moderni.

Un concetto di arte applicata che cambia pelle e si rinnova, come il materiale utilizzato dagli autori accomunati da un fine, se pur diversi per espressività e metodo.

Tra i tanti espositori ricordiamo: Apefuribonda-Monica Colombara, “Mastro cartaio”; Stefano Bomarsi, scultore di legno, pietra e metallo; Claudio Costa, artista genovese di prodotti metallici; Rosanna Criniti, artista-artigiana, di opere di vetro colorato e ceramica; Antonio Crugliano, scultore della trasformazione in personaggi e figure inaspettate; Duepuntozero: Giulia Cavagnetto e Raffaella Pioggia, artigiane e designers; Effe6-Francesca Ferrando, artigiana, restauratrice del legno, creativa in tutte le sue declinazioni;Goè Art- Ermanno Gnecco Oliva , eclettico balestraio, verniciatore, saldatore, muratore, poeta e dj; Andrea Midoro -green-disigner - e Lino Tenace agrotecnico-permacultore , autori della “ Bioniera”, la lombricomopostiera domestica;LBLab, di Luigi Busellato Incisioni, con oggetti in plexiglass ed ottone, incisi o stampati, realizzati con materiali di recupero; Laboratorio Progetto Pinocchio: di Sara Rizzo e Marchese Sabrina, quando mobili, antichi e vecchi, ritrovano la loro forma o ne assumono una nuova; Lavorazioni Essenziali, gruppo di artigiani del centro storico, con particolari lampade e giochi per bambini; Under the Church ART Artistry, Recycling & Transformation, Andrea ed Alice, la fusione di antiche tecniche con esigenze moderne; Elena Verardo, collaboratrice di “REMIDA” (centro di riciclaggio creativo) di Genova, ceramista dal 1988, creatrice di gioielli, borse e oggetti d’arredo con materiali naturali e di riciclo.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci