Presentato il tradizionale calendario Adso ’17

Uno dei modi per supportare le persone con la sindrome di Down

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Albenga. È già in distribuzione nelle parrocchie e tra le varie associazioni il tradizionale calendario Adso ’17, realizzato dai fotografi Dario Orlandi (che si è occupato degli scatti) e Alessandro Gimelli (che ha curato la postproduzione).

«Mentre lo scorso hanno i ragazzi dell’Associazione Down Savona Onlus (Adso) erano stati protagonisti di rifacimenti di locandine cinematografiche famose – spiega il fotografo Alessandro Gimelli – per il 2017 sono state ricreate 12 copertine di dischi di artisti italiani e stranieri».

«Grazie alle offerte economiche di questa iniziativa, riusciamo a fronteggiare le spese per il supporto psicologico ed educatori che portano avanti progetti legati all’autonomia personale e sul territorio per le persone con la sindrome di Down» spiegano dal direttivo dell’Adso. «Inoltre – aggiungono ancora i genitori dei ragazzi Adso – portiamo avanti un progetto pilota per il cosiddetto “dopo di noi” che l’associazione preferisce chiamare “durante noi”, poiché speriamo di portarli a vivere in un percorso di autonomia guidata prima che restino senza la figura genitoriale».

C.S.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci