Continua il tour di Giorgio Mulè candidato alla camera dei deputati- Ad Albenga al Ciangherotti Point con un appuntamento parteciopato

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

“Il mio mandato elettorale sarà frutto di una scelta operata dai cittadini del Ponente ligure e quindi sarà al servizio del territorio che dal 5 marzo avrò l’onore di rappresentare in Parlamento”. Questa la promessa di Giorgio Mulè: giornalista, già direttore di Panorama e volto di Mediaset, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Sanremo - Imperia e capolista di Forza Italia nel plurinominale Liguria 1, accolto dall'affettuoso abbraccio del Ponente Ligure che si è impegnato a ricanbiare con gratitudine. in occasione dell'incontro, organizzato, ad Albenga, al capogruppo di Forza Italia al Comune, Eraldo Ciangherotti.

Un appuntamento molto partecipato, con la presenza di numerosi sindaci, amministratori e imprenditori del comprensoro ingauno, cui Mulè si è ivolto affrontado i vari argomenti: dalla sanità, con l'obiettivo di eliminare le code e ridurre al minimo le liste d’attesa, all'ambiente, passando per l'industria e il turismo, valorizzando la filiera produttiva, investendo sulle infrastrutture dalla ferrovia all'autostrada e “aggiustando” quanto fatto sul tema dei balneari.

Per Mulè: “ Non c’è turismo se non c’è dietro un’industria capace di valorizzare l’offerta turistica. Non c’è industria turismo senza un ambiente in grado di accogliere e custodire quelle che sono le nostre ricchezze. L’industria, poi, si può declinare in tanti altri modi: c’è l’industria agroalimentare, l’industria della manufattureria e quella della nautica ad esempio. Ma è fondamentale che da ogni angolazione da cui si guardi all’industria si guardi sempre rispetto al tema dell’ambiente così come il turismo non può non avere in sé il dna sano dell’industria e dell’imprenditoria con il dna sano della consapevolezza della protezione del territorio.”.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci