Aeroporto Panero: dopo Pasqualini, scende in pista Scarlata

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Cambio di rotta ai vertici AVA Spa, con il passaggio di consegne al dott. Giuseppe Scarlata, nuovo amministratore unico della società che gestisce l'Aeroporto villanovese “Clemente Panero”.

Scarlata subentra dopo un proficuo e significativo triennio del Dott. Alessandro Pasqualini che, riuscito a ridurre le perdite dagli oltre 257mila euro dell'esercizio 2014 ai circa 184mila euro del bilancio 2015, approvato dai soci, nella seduta dello scorso 28 giugno, presso la sede di Torino, ha rassegnato le dimissioni, accolte con i ringraziamenti per il lavoro svolto.

E' un rapporto consolidato, in quasi un ventennio, quello che però lega il neo eletto Scarlata al Panero.

Nato ad Albenga il 7 aprile 1974, ma residente, con la famiglia, a Villanova d'Albenga, Giuseppe Scarlata, infatti, inizia la sua collaborazione con AVA Spa, nell'ormai lontano 1998, come supporto esterno per la promozione e il marketing dei voli di linea, per Roma e Olbia.
A fine 2001 diventa addetto di scalo, con mansioni di front desk e la tenuta della contabilità carburanti. Qualche anno più tardi, nel 2007, viene nominato Deputy Post Holder Area di Movimento e Manovra nell'ambito delle figure professionali previste dalla certificazione ENAC, per le Società di Gestione Aeroportuale. Un'esperienza lavorativa che gli consente, durante l'amministrazione Pasqualini, di iniziare una scalata verso posizioni organizzative aziendali di maggior responsabilità.
Nel novembre 2013 assume l'incarico di Post Holder Area di Movimento Manovra e Area Terminal. Poi, dal Giugno 2014, è Responsabile del Coordinamento Generale di Scalo, fino all'attuale impegno.

Grazia Noseda

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci