Albenga: "Come combattere la depressione", se ne parla alla clinica San Michele

Di depressione si parlerà nell'incontro organizzato dalla AMMI (Associazione Moglie Medici Italiani) che conta ben 63 sezioni nel nostro Paese.

Ferrari Innovations

Albenga. La depressione, simbolo del disagio causato dal mondo moderno e riassunto di tanti drammi che coinvolgono, oltre la persona interessata, compagni di vita, amici, famigliari che tante volte si trovano impotenti a trovare una soluzione.

La depressione che, statistiche alla mano, colpisce soprattutto le donne, e non solo nel post-partum. Donne all’apparenza forti ma che a volte crollano sotto il peso di tante, troppe responsabilità che la vita moderna impone.

E di depressione si parlerà venerdì alle 18 nell’incontro organizzato dall’AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani) che conta ben 63 sezioni nel nostro Paese. La sezione ponentina è presieduta da Mariangela Borin De Masi che, oltre all’incontro di venerdì, si sofferma sulle tante iniziative portate avanti dall’Associazione: "La depressione è un fenomeno con il quale tante famiglie devono fare i conti. Sono tanti i modi nei quali si manifesta e colpisce soprattutto le donne. Ed è un tema del quale l’AMMI si occupa, ma ovviamente non il solo come dimostrano le numerose iniziative che sono state intraprese nell’ultimo anno".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci