Taglio del nastro con le autorità e gli organizzatori

Villanova: Expodrone, al via la prima edizione

Taglio del nastro con le autorità e gli organizzatori

Ferrari Innovations

Ha preso il via la prima edizione di EXPODRONE, due giorni di evento dedicati al mondo dei droni, con un'area espositiva, workshop, seminari creditizzati e prove di volo, che si svolgeranno all'Aeroporto “Clemente Panero” di Villanova d'Albenga venerdì 26 e sabato 27 giugno, frutto della collaborazione tra Aeroclub Savona e della Riviera Ligure, AVA Spa e Mway Communication & Events di Mattia Righello, con la partecipazione di AssoAeroporti, di ENAC e della Camera di Commercio di Savona, e il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Savona, Comune di Villanova d'Albenga, Comune di Albenga, Unione degli Industriali della Provincia di Savona, Aeroclub d'Italia, Assorpass, FIAPR, Ordine dei Geologi della Liguria, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Savona, Ordine degli Architetti della Provincia di Savona, Ordine Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Imperia, Unità Volontari della Protezione Civile. Partner dell'evento sono Piaggio Aerospace, ProS3 - Studio 3RD, ItalDron, 3DeFFe. Partner tecnici, Computer Online, Baseco, Bacchetta.

Alla presentazione ufficiale dell'iniziativa, condotta dal giornalista Cristiano Bosco, alla presenza del Presidente di AVA Spa Gianfranco Sasso, hanno portato i loro saluti l'Amministratore Delegato di Ava Spa Alessandro Pasqualini: "Il Presidente e l'Amministratore Delegato di AVA Spa danno il benvenuto a tutti i partecipanti di ExpoDrone, il primo evento dedicato al mondo dei droni che si svolge in un aeroporto nel Nord Italia. Siamo orgogliosi di poter ospitare questa iniziativa"; il Presidente dell'Aero Club Savona e Riviera Ligure Mauro G. Zunino: "L'occasione di questa giornata, una ulteriore esperienza nella collaudata collaborazione nell'interesse del nostro territorio, è l'alzare un vessillo simbolo di una nuova attività nell'ambito aeronautico; vuole ribadire l'importanza di un ruolo: quello che da passione diventa sport e poi occasione di lavoro, nel miglioramento dei servizi che il settore del volo può dare alla società; viva testimonianza ne è lo schiudersi di possibilità di impiego per i nostri giovani, che già a centinaia, grazie al sodalizio aeronautico, abbiamo avviato nel mondo del lavoro. Su una proposta scaturita durante l'evento Reves de Gosse dello scorso giugno 2014 da Mattia Righello, giovane mente e instancabile operatore della Mway, sono state poste le basi, poi verificata la fattibilità e coinvolto la società dell'aeroporto su questa iniziativa. Oggi contribuiamo a istituire qui, adesso, per la prima volta ciò che negli anni a venire cercheremo di coltivare e ampliare: ExpoDrone. Questo evento - che ha come palcoscenico l'aeroporto internazionale di Villanova d'Albenga, con l'entusiastica partecipazione della Camera di Commercio di Savona nonché Comuni, Provincia e Regione, coordinati nel loro impegno creativo dalla professionalità della Mway e dalla preziosa collaborazione del Socio Delegato Col. Giovanni Carbone - mira a divenire un appuntamento costante nella programmazione dell'Aero Club e ci auspichiamo della Società di Gestione dell'Aeroporto ed è con questo auspicio che rivolgo a tutti il mio personale saluto".

Ha preso quindi la parola il Col. Gianni Carbone, Istruttore Scuola di Volo per SAPR dell'AeroClub Savona: "Il mondo degli APR o cosiddetti droni è in continua espansione, e sono certo che nei prossimi anni rivoluzionerà la fruizione di molti servizi e perfino le nostre vite. L'Italia rappresenta un'eccellenza in questo settore, anche se ancora agli albori, le potenzialità sono tali che potrebbero incentivare la ripresa economica italiana del settore industriale creando nuovi posti di lavoro. È fondamentale però che si diffonda una cultura sul corretto uso di questi mezzi, che non sono giocattoli, ma veri e propri mezzi aerei e come tali per usarli è necessario rispettare determinate regole. Con questo spirito e con queste finalità nasce 'ExpoDrone' qui nell'Aeroporto di Villanova d'Albenga. Auspico che con questa prima edizione si riesca a cogliere le tendenze e le infinite prospettive che si prospettano all'orizzonte e che possa diventare un appuntamento annuale, motivo di confronto e sviluppo del nostro territorio".

Hanno portato i loro saluti l'on. Sonia Viale, in rappresentanza della squadra di Giovanni Toti alla guida della Regione Liguria, il Vice Sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, l'ing. Daniele Camatti di ProS3 - R3D, l'ing. Tommaso Solfrini di Italdron, l'ing. Luca Amatori di 3DeFFe, Danilo Scarato di FIAPR, il Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Savona Fulvio Ricci e il Consigliere dell'Ordine Regionale dei Geologi della Liguria, Luana Isella. A tagliare il nastro, l'on. Sonia Viale e il Presidente di AVA Spa Gianfranco Sasso. Era presente anche il Consigliere Regionale Francesco Bruzzone.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci