Tre indagati eccellenti nel concorso truccato di Rivieracqua

Si aggiungono agli altri sette coinvolti nell'inchiesta.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Torna in primo piano la vicenda del concorso truccato di Rivieracqua, la società pubblica costituita per gestire la rete idrica tra Andora ed il confine. Ci sono infatti tre indagati eccellenti in una vicenda che diventa sempre più complessa. Si tratta di Francesca Mangiapan, 55 anni, dirigente della Provincia di Imperia, Claudio Baldi, 60 anni, funzionario Asl di Savona e di Rosavio Bellasio, 72 anni, avvocato savonese, con un trascorso nella sanità regionale. I tre sono indagati per truffa ai danni dello Stato e si aggiungono alle altre sette persone coinvolte nell’inchiesta.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci