Toirano, il ritorno dei Gumbi nel parco del Marchese

Per Anna Carrara presidente del Comitato si tratta dell'anno Zero.

  • Redazione
  • meno di un minuto (182 parole)
  • Attualità
  • gumbi
Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Grande ritorno per la Festa dei Gumbi di Toirano, che dopo un'assenza di tre lunghi anni, rivivrà il pittoresco centro storico, con i tradizionali percorsi enogastronomici dal 3 al 6 agosto 2017

Un appuntamento atteso commenta Anna Carraro del Comitato per noi è come se fosse l'anno "Zero" reso ancora più ricco grazie alla collaborazione e all'impegno di amministrazione comunale, commercianti e associazione de Gumbi, che oltre ai fondi necessari alla manifestazione hanno rimodellato gli spazi, distribuendo la cucina, prima concentrata nel Parco del Marchese, ora dedicato alla preparazione dei piatti a base di carne, in tre differenti postazioni con la cucina vegetariana, collocata a nord del ponte Medioevale in un'area privata, nei pressi di quella del pesce delle Giaire.

Non mancheranno i punti di ristoro con cibo da asporto e le bancarelle di artigianato.

Un'atmosfera magica dagli antichi sapori con le tipicità della tradizione ligure dalle trofie, ai pansotti, con ravioli fritti, torte di verdura, asino e fagioli, carne alla piastra, verdure in pastella e gratinate, pesce in umido e fritto, farinata e panizza, pesche col pigato, bruschette, e buon vino.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci