SIAP: Una firma per la tua e la nostra sicurezza

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova - E’ forte il disappunto del Siap (Sindacato Italiano Appartenenti alla Polizia di Stato) che, attraverso una nota, diffusa dal responsabile Roberto Traverso, sottolinea le difficoltà vissute e ancora non superate dal corpo di Polizia ligure in regime di pandemia.

A destare il maggior sconcerto è la mancanza di controlli sierologici e tamponi, cui non sarebbero stati sufficientemente sottoposti gli agenti, anche con presunti sintomi di possibile contagio, che hanno dovuto affrontare una condizione penalizzante, nonostante il loro impegno per garantire la sicurezza del territorio. Un territorio, quello ligure, non nuovo a infiltrazioni di stampo mafioso, che devono essere costantemente contrastate, soprattutto in un momento di grave crisi economica, come quello attuale.

Manca l’auspicata istituzione della Commissione Antimafia Regionale, prevista e mai messa in campo che, secondo il Siap, potrebbe agevolare sicuramente l’attività investigativa delle forze dell’ordine in Liguria, limitate dalle carenze di organico.

Maggior sostegno è richiesto anche per quanto riguarda la messa a disposizione, da parte Regione Liguria, di locali per l’allestimento di uffici e commissariati di zona, come attuato da altre regioni italiane.

L’appello, rivolto alla cittadinanza, è dunque quello di sostenere le richieste del Siap sottoscrivendone la petizione promossa.

https://www.petizioni.com/siap_poliziotti_abbandonati_dalla_regione_liguria_una_firma_per_la_tua_e_la_nostra_sicurezza

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci