Scende la pioggia, anzi no

Lite tra modelli: Chi vede tanta acqua, chi il sole

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Per gli appassionati di meteo le cartine di questi ultimi due giorni sono aperte ad ogni scommessa.

Fino a questa mattina diversi modelli meteo europei davano per scontato una forte perturbazione atlantica interessare il Nord-Ovest, proprio nel fine settimana. Un tempo praticamente invernale, tale da interrompere la mitezza di questi giorni, con tanti turisti (da ieri è iniziato il ponte di Ognissanti) che si sono riversati al mare.

Questa mattina il modello americano, che è stato nostro puntuale punto di riferimento in questi mesi (pochi ad agosto scrivevano che ad ottobre non sarebbe caduta una goccia), smentisce questa teoria e concede poco spazio alla perturbazione, che verrebbe a dissolversi prima di arrivare nelle nostre zone.

La Riviera di Ponente, in base a questa elaborazione, sarebbe fuori da ogni episodio di maltempo, al limite qualche nuvola e nulla più.

Tutti i modelli meteo concordano invece che, passi o non passi la pioggia nel fine settimana, sarà ancora l’alta pressione a dominare la scena a dicembre, regalando giornate di sole e mitezza.

Bisogna, a questo punto, sperare in un peggioramento, non previsto, che porti l'agognata pioggia, la cui assenza, da mesi, ci sta mettendo in seria difficoltà.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci