Rinviata sentenza d’appello alluvione di Genova mentre preoccupa l’acqua torbida nelle scuole

La decisione della Corte il 12 febbraio.

Ferrari Innovations

Due notizie stanno facendo discutere i genovesi. La prima, arrivata pochi minuti fa, è relativa al rinvio della sentenza d’appello relativa all’alluvione di Genova di sette anni fa. Tra gli imputati anche l’ex sindaco Marta Vincenzi che non era questa mattina presente in aula. La sentenza sarà pronunciata il 12 febbraio.

L’altra notizia è relativa alla chiusura, in molte scuole del capoluogo, dei rubinetti dell’acqua dove, nei giorni scorsi ma anche questa mattina, fuoriesce una sostanza giallastra. Sul fatto sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine. Sembra quanto meno strano che ad essere coinvolti da questa situazione siano soltanto gli edifici scolastici.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci