Revocato divieto di balneazione ad Andora

E anche ad Albenga soluzione vicina.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

L’acqua è tornata limpida, o almeno quel limpido che basta, per rendere positivo il nuovo verdetto dell’ARPAL per il tratto di mare di Andora vicino al Molo Thor Heyerdhal. E così, con soddisfazione dei vacanzieri e degli operatori turistici, il sindaco di Andora ha revocato l’ordinanza firmata a malincuore sabato scorso.

Va detto che Andora, che non a caso si è meritata la Bandiera Blu, aveva il mare pulito anche nei giorni scorsi ed infatti il tratto in cui l’ARPAL ha avvisato delle irregolarità rappresentava una piccola porzione, ma tale da creare preoccupazioni.

Anche ad Albenga, dove ancora oggi è vietata la balneazione nel tratto dal Circolo Nautico al camping Piccolo Paradiso si va verso la risoluzione del problema come ha affermato, in un comunicato stampa, il sindaco Cangiano: «Abbiamo individuato il problema-ha affermato il primo cittadino-e stiamo lavorando per una rapida soluzione».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci