Ma che freddo fa in Val Bormida? Temperature minime con doppia cifra sotto lo zero

Calizzano ha il primato con -12, segue Bardineto -8

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

"Questa mattina sono andato a fare la spesa e non avevo la forza di aprire il sacchetto tanto avevo le mani congelate": Lorenzo Dogliotti, un nostro simpatico lettore, sintetizza così il freddo polare, da "era glaciale" come sottolinea, che si respira nella Val Bormida, soprattutto dalle prime luci dell’alba.

Sotto lo zero, ed in doppia cifra come avvenuto per Calizzano che alle 7 registrava il primato di -11 seguita a ruota da Bardineto dove la colonnina di mercurio si è stabilizzata sui -8. Sotto lo zero anche altre località come Millesimo, Dego, Cairo e Carcare, anche se con minime più accettabili. Se le previsioni verranno rispettate da domani le minime e le massime, almeno fino a S.Stefano, saliranno grazie al sempre benvenuto anticiclone che garantisce sole e temperature miti. Una situazione che poi, soprattutto nella Riviera di Ponente, renderà gradevoli le giornate festive, almeno la prima parte di loro.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci