La Liguria e il mondo del cinema piangono Yves Barsacq

Il grande attore francese Yves Barsacq ci ha lasciati. Viveva ad Albenga

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Pochi, ingiustamente, in Italia ricordano l’attore francese Yves Barsacq. Ma probabilmente sono ancora meno le persone che sanno che questo grande artista, conosciuto e apprezzato in Francia, ha scelto l’Italia, e per la precisione il Ponente Ligure, come dimora per gli ultimi giorni della sua vita.

Si è spento infatti il 4 ottobre, nella sua casa di Albenga, all’età di 84 anni, questo attore e doppiatore che, nel corso della sua carriera, ha realizzato oltre 150 titoli tra film e sceneggiati televisivi.

Ives Barsacq fu spesso spalla del grande comico Louis De Funès fin dalla fine degli anni ’50. Nel 1964 fece parte del cast del primo film della fortunata serie “Angelica”. In quella occasione recitò accanto alla bellissima Michèle Mercier, attrice che spesso fu votata dalle riviste specializzate dell’epoca come “La donna più bella del mondo”, battendo altre attrici blasonatissime sue contemporanee, come Brigitte Bardot o Catherine Deneuve.

Tra i ruoli più famosi nella storia di Yves Barsacq ricordiamo la serie televisiva “Arsenio Lupin”, andata in onda dal 1971 al 1974 (dove interpretava il Dr. Wilson) o, in un ruolo minore, il famosissimo “Niente di grave: suo marito è incinto”, con Marcello Mastroianni.

Barsacq ebbe quindi l’opportunità, in tutta la sua carriera, di condividere il set con gli attori, le attrici e i registi più famosi della sua generazione, fino al 2001, anno in cui scelse di ritarsi dalle scene e di trovare rifugio, lontano dai riflettori, ad Albenga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci