La vendemmia in Liguria ha un crollo del 30%

I dati resi noti oggi da Coldiretti.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

I dati, impietosi, sono stati resi noti pochi minuti fa dalla Coldiretti e non lasciano spazio ad una minima traccia d’ottimismo. La vendemmia in Liguria, iniziata precocemente per le bizzarre condizioni meteo, è tra le peggiori degli ultimi settant’anni, perché bisogna andare indietro a fine anni ‘50, per trovare dati simili. La stima è di un -30% e questo inciderà notevolmente anche a livello economico.

Sottolinea la Coldiretti: «I dati sono preoccupanti, ma non sorprendono perché la vendemmia è stata anticipata di oltre dieci giorni, a causa del gran caldo. E questo non poteva portare a risultati positivi, con una tendenza nazionale davvero preoccupante».

Una curiosità: in controtendenza la Campania, dove la vendemmia è iniziata qualche giorno dopo e con un +5% che rappresenta un segno isolato rispetto al resto del Paese.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci