La vecchietta, il gatto ed il nipote incurante

Il gatto Billy già protagonista nei social.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Le storie dei nostri amici a quattro zampe sono quelle che sui social registrano sempre un grande numero di contatti. E mentre a Savona ci si occupa del cane Arturo, con il suo padrone, titolare di un bar, bersagliato da multe, a Genova il nome più gettonato è quello del gatto Billy.

Accade che, un paio di mesi fa, la sua padrona, una signora anziana, debba essere sottoposta ad un difficile intervento chirurgico per il quale deve rimanere molto tempo fuori da casa. Affida così il suo adorato Billy, un gatto rosso di due anni, al nipote con l’avvertimento di provvedere al buon mantenimento del micio. Ma le cose non vanno esattamente così: il nipote lo trascura, lo lascia fuori al freddo, spesso senza cibo. Ad accorgersene sono i vicini che provvedono spesso a comprargli delle deliziose crocchette fino a quando decidono di passare alle vie di fatto. Viene interpellato, con l’assenso della signora ricoverata, un avvocato che riesce a convincere la Procura ad agire. E ieri mattina le Forze dell’Ordine hanno provveduto a togliere Billy dalle incurie del nipote e affidarlo, si spera, a qualcuno che ami davvero i gatti.

Ieri, riferisce una nostra lettrice, nel quartiere di Marassi non si parlava d’altro della storia del micio e di una padrona che vuole guarire in fretta per tornare a sentire le sue fusa.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci