La storia non a lieto fine del cane Arturo

Scomparso e ritrovato dopo una settimana a Solva.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

In un momento nel quale divampa la polemica a Savona sulle multe ai proprietari di cani in alcune zone della città (su Facebook è scattata una battaglia purtroppo riempita anche di insulti, come accade spesso) pensiamo sia bello, magari mettendo d’accordo tutti, la storia di Arturo, il cane meticcio che per una decina di giorni è stato l’argomento principale di discussione a Solva, frazione di Alassio.

Arturo, adottato da piccolo, è cresciuto nell’amore di una famiglia che lo ha considerato sempre uno di loro. La settimana scorsa uscendo come tutti i giorni è scappato, approfittando di un attimo di distrazione della padrona. Sono iniziate le ricerche, tanti hanno cercato quel cane, magari sacrificando un’ora ad altri interessi.

L’altro giorno Arturo è stato ritrovato in una boscaglia e portato immediatamente dal veterinario: si è capito che le sue condizioni non erano delle migliori. Arturo è mancato il giorno dopo, vicino all’albero di Natale appena addobbato. Un triste finale per chi voleva raccontare una fiaba natalizia, di quelle che riscaldano il cuore.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci