Albenga: la navetta dell'ospedale ha ridotto le corse

Cinque corse al giorno nel periodo estivo, quattro con l’orario invernale.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Cinque corse al giorno nel periodo estivo, quattro con l’orario invernale. È la scandalosa riduzione del bus navetta che collega le principali vie della città di Albenga con l’Ospedale. Un servizio prezioso che era considerato, per molti utenti, un fiore all’occhiello con le corse che si susseguivano ogni trenta minuti permettendo così, soprattutto agli anziani, di potersi recare all’Ospedale senza problemi per le analisi e le visite ai parenti.

Ora, in quelle decisioni che vengono prese in silenzio e senza capirne il motivo, la navetta praticamente non c’è più, perché le cinque corse previste, due al mattino (8 e 8,30) e le tre nel primo pomeriggio non servono praticamente a nulla. "E adesso come faccio ad andare a fare le terapie all’Ospedale - afferma Nicolina B. non trattenendo le lacrime - perchè io non posso permettermi un taxi e non ho parenti che mi possono accompagnare".

Una situazione al limite del grottesco perché, per quanto i vertici responsabili possono affermare, la navetta era quasi sempre piena, per non parlare del mercoledì giorno di mercato. Senza prendere provvedimenti drastici si potevano limare le corse (ad esempio dalle 11 alle 13 ) e continuare ad offrire un servizio, di prima necessità, ai cittadini.

Le proteste, anche di alcune forze politiche, che si stanno estendendo in queste ore, potrebbero portare a rivedere, almeno parzialmente, la decisione. Intanto, a parziale consolazione, dopo aver studiato giorno e notte le possibili combinazioni, si è finalmente risolto il problema dei pendolari di Andora che usufruiscono di un servizio pullman tale da farlo coincidere con partenza ed arrivo dei principali treni per pendolari e studenti. A forza di protestare qualcosa si è ottenuto. Ed è per questo che i cittadini di Albenga sperano in una soluzione positiva per la loro "navetta".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci