La Festa della Donna tra impegno e denuncia e gli appuntamenti nel savonese

Breve guida agli eventi in programma.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Auguri a tutte le donne da parte della redazione di Mediagold in un 8 marzo che, per quanto accaduto nell’ultimo anno, ha un sapore diverso rispetto a quelli precedenti. La Festa della Donna arriva dopo mesi nei quali le cronache italiane sono state riempite da episodi di femminicidio che non hanno fatto sconti da nord a sud. E poi, negli ultimi mesi, dalla denuncia di donne dello spettacolo, del cinema, delle arti che hanno raccontato episodi di molestie e che in un certo senso hanno incoraggiato le donne meno note a non esitare a esporre i loro drammi, i loro racconti.

Nel nostro piccolo, sapendo che la guida è soltanto sintetica, elenchiamo qui di seguito alcuni eventi relativi alla Festa della donna ad iniziare da Finale Ligure dove alle 21 è in programma, nell’Auditorium di S.Caterina “Donne in concerto”, brani di autori classici. A Savona il Museo d’Arte di Palazzo Gavotti apre per tutta la giornata le sue porte gratuitamente alle donne. Alle 16,30 alla Sms Fornaci proiezione di un filmato delle donne savonesi che lottano per i loro diritti. Nella Sala Punto d’Incontro della Coop alle 16,30 la conferenza “Lavori di donne” con interventi di Wilma Pennino e Francesca Zangani. Al Caffè Storico di Savona Telefono Donna” organizza dalle 17 “Raccontarsi attraverso l’arte”. A Cairo Montenotte alle 20,30 verrà inaugurata la Panchina della Donna mentre ad Albissola Marina lo sportello antiviolenza Alda Merini organizza una marcia a quattro zampe contro la violenza.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci