Il sindaco di Borghetto Canepa, ordina sette ordinanza di quarantena obbligatorie per il Coronavirus

Ferrari Innovations

Sei ordinanze di quarantena obbligatoria che si sommano a un’altra firmata nella giornata di ieri sono state firmate oggi dal sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa. «Al momento non vi sono casi di positività confermata. Il sindaco è la massima autorità sanitaria del paese e non mi sono pervenute comunicazioni ufficiali in tal senso», precisa il sindaco che ha voluto fare chiarezza «viste le voci che circolano per il paese e che stanno generando un allarmismo incontrollato». «Le quarantene sono disposte presso le residenze private degli interessati. Le sette persone sono venute in contatto con pazienti positivi o presunti tali. Questo non significa che queste sette persone siano positive – ha aggiunto il sindaco - Il provvedimento di quarantena obbligatorio è disposto in seguito a quanto previsto dal DPCM come misura preventiva atta a contenere la diffusione del COVID 19. Trattasi, quindi, esclusivamente di misure preventive. Non sono state disposte chiusure di attività commerciali».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci