Il gattino di Verezzi è stato salvato e affidato alle cure veterinarie

Una lunga operazione di soccorso conclusa alle 21,30

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Chi possiede un gatto e ne conosce le sue splendide qualità avrà seguito con trepidazione la vicenda del micino di Verezzi che è entrato in un tubo che scendeva fino a 12 metri.

Il gatto, intrappolato, è stato salvato poco dopo le 21,30 e affidato alle cure veterinarie che stabiliranno le condizioni del micino dopo la terribile esperienza. Il ringraziamento da parte di tutti coloro che amano i gatti va ai Vigili del Fuoco che hanno effettuato tutti i tentativi possibili per estrarre vivo il micio e a tutti coloro che, con la loro esperienza, hanno permesso il lieto fine della vicenda. Sulla quale pende ancora un terribile dubbio, quello che il gatto sia stato volontariamente gettato nel tubo. E se questo fosse accaduto va ricordato al responsabile del gesto che le leggi vigenti infliggono pesanti sanzioni a chi maltratta un animale domestico.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci