A Genova le colonnine per ricaricare le bici elettriche

Tutti i punti di ricarica saranno accessibili gratuitamente nel periodo di durata del progetto con una semplice registrazione ai servizi

Ferrari Innovations

Genova. 12 colonnine 'wall-box' per la ricarica di scooter, tricicli e quadricicli elettrici e 5 bike-box per il parcheggio e la ricarica di bici elettriche. Sono questi i numeri dell'Hub 'Principe' il primo dei quattro previsti dal progetto Elviten che doterà Genova di 60 punti di ricarica per veicoli elettrici leggeri. Sommati alle 80 postazioni già presenti porteranno il capoluogo ligure all'avanguardia nella sperimentazione per la mobilità elettrica leggera. "Genova sull'elettrico è un modello, basta pensare ai numeri dello scooter sharing - spiega l'assessore alla Mobilità Matteo Campora - e attraverso questi progetti possiamo offrire un'opportunità in più ai cittadini". Tutti i punti di ricarica saranno accessibili gratuitamente nel periodo di durata del progetto con una semplice registrazione ai servizi Elviten su app mobile D-Mobility di Duferco Energia.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci