Cambiano le norme per i seggiolini in auto

Dal 1° gennaio 2017 nuone norme per la sicurezza dei bambini

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice


I bambini che viaggiano in auto, se non raggiungono i 125 cm di altezza, dovranno utilizzare il seggiolino. Al bando le cosiddette "alzatine"(o rialzi o booster) in quanto non proteggono il bambono da eventuali urti laterali lo comunica ufficialmente Altroconsumo dopo una lunga battaglia durata anni.
Le nuove regole vanno a integrare l'articolo 172 del codice della strada che riguarda l'uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta dei bambini.
Se fai viaggiare il tuo bambino in auto senza seggiolino, con le nuove norme, rischi una multa che va da 80 a 323 euro. Se sei recidivo, dopo due multe nell’arco di due anni, ti verrà sospesa la patente per un periodo di tempo compreso tra 15 giorni e 2 mesi.
Le nuove regole, vietano l’omologazione di questo tipo di prodotti fino ai 125 cm di altezza del bambino (circa 8 anni).
In base alla nuova normativa non sarà più possibile omologare seggiolini che non consentano di tenere lo schienale fino ai 125 cm. Quelli già omologati saranno ancora in vendita, acquistabili e utilizzabili almeno per un po’ di tempo. Le alzatine, quindi, possono continuare a essere utilizzate, ma è una questione di sicurezza. Se vuoi proteggere tuo figlio scegli prodotti con lo schienale:questo renderà più agevole l’utilizzo della cintura di sicurezza e garantirà loro una maggiore protezione in caso di incidenti.
Se hai delle alzatine o il tuo seggiolino è troppo vecchio e non rispetta più i parametri (più severi) di legge,è arrivato il momento di cambiare.


Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci