Francesca Mori entra nella storia della lotta conquistando il settimo titolo italiano

La portacolori della Portuali Savona vince il tricolore ad Ostia

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

La savonese Francesca Mori entra di diritto nella storia della lotta libera femminile salendo per la settima volta sul gradino più alto del podio nei campionati italiani che si sono conclusi pochi minuti fa a Ostia. Una vittoria che assume ancor più importanza per lo sport ponentino perché Francesca, da alcuni mesi, è tesserata per la Portuali Savona. Ecco le sue prime parole che Francesca ha voluto regalare ai lettori di Mediagold: "Sono veramente contenta perché vincere per la settima volta un titolo tricolore non è cosa che può capitare a tutti. Mi sono imposta nella categoria fino a 53 Kg, superando tante quotate avversarie".

Un successo che proietta la savonese a recitare un ruolo di primo piano nei principali eventi internazionali della stagione e che la campionessa dedica soprattutto alla società e a mamma Rossella. Da segnalare che la Portuali, a conferma della sua competitività a livello nazionale, ha ottenuto altri due titoli Assoluti con Aurora Campagna e Arianna Vettori rispettivamente nelle categorie fino a kg. 65 e kg.68

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci