Fognini si butta via ed è subito eliminato al torneo di Indian Wells

Battuo dal francese Chardry

  • Guglielmo Olivero
  • meno di un minuto (159 parole)
  • Sport
  • tennis
ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

<Chi è causa del suo mal pianga se stesso>: Fabio Fognini dovrà ripetersi questo detto molte volte per ripensare a come ha gettato via le sue possibilità al torneo di Indian Wells. Il tennista di Arma di Taggia è stato eliminato al primo turno dal francese Chardry, giocatore transalpino sul viale del tramonto. Una partita che, come accaduto altre volte, ha visto Fognini buttare via un successo ormai sicuro, considerato che conduceva 6-4, 4-1 e con una differenza di gioco imbarazzante. Solo che Fognini non fa mai i conti con la sua parte nascosta che lo ha portato a sciupare tantissimi colpi e perdere al tie-break il secondo set. Poi, tra insulti, racchette gettate a terra il patetico show è proseguito nel terzo set, vinto ovviamente dal francese che supera il turno. Per Fognini un’altra illusione: dopo aver vinto tornei minori in Sudamerica è tornato nella sua normalità. La differenza che passa tra un buon giocatore ed un campione

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci